PROGRAMMA a.a. 2017-2018

Durata: Il master – durata annuale – prevede un impegno complessivo di 1500 ore e rilascia n. 60 CFU.
Le ore destinate alle attività didattiche sono articolate come segue:
– 400 di lezioni frontali di aula
– 160 ore dedicate a seminari e workshop di approfondimento
– 40 ore di modulo di orientamento

Data inizio: 14 dicembre 2017

Tipologia Master:  II livello

Accesso: Laurea magistrale

La frequenza ai corsi è prevista in formula mista: weekend alternati e qualche settimana full-time.

Il Master è interamente erogato in lingua italiana.

 

UNIT 0 –  STRATEGIA (80 ore) 

  • Strategia
  • Gestione delle Risorse Umane
  • Organizzazione
  • Bilancio e CO.GE

 

UNIT 1 – I BENI CULTURALI: PANORAMICA (70 ore) 

  • La Riforma Franceschini: introduzione
  • Teatro e media
  • Cinema e spettacolo dal vivo
  • Il cinema e la televisione nella promozione del patrimonio culturale
  • Nuovi modelli di turismo culturale; La valorizzazione dei luoghi della cultura attraverso il rilancio turistico
  • Il rapporto tra Cultura e Turismo
  • Panoramica: attori, enti, istituzioni dei BC; aspetti organizzativi e gestionali
  • Il rapporto tra pubblico e privato
  • Viaggio nell’arte contemporanea. Dal dopoguerra ad oggi
  • La funzione del museo moderno: Scuderie del Quirinale
  • L’Art Bonus
  • Gestione dei diritti di proprietà intellettule nei beni culturali
  • Mostre: organizzazione e pianificazione economico-finanziaria
  • Biblioteche e archivi

 

UNIT 2 – I MUSEI: ORGANIZZAZIONE E GESTIONE   (75 ore)

  • La direzione di un museo; Ricerca, cura e gestione delle collezioni. Le acquisizioni del Ministero, museologia e museografia
  • Soggetti privati preposti alla gestione dei musei; i cosidetti “servizi aggiuntivi”
  • Accoglienza; biglietteria, prenotazione e prevendita
  • Il Diritto dei Beni Culturali in ambito museale
  • Il negozio museale: editoria e merchandising
  • Visite guidate e didattica
  • Gli allestimenti museali
  • I depositi nei musei
  • Supporti tecnologici alla visita museale

 

UNIT 3 – RESTAURO E DIAGNOSTICA ARTISTICA (30 ore) 

  • Restauro e diagnostica tra l’attività dell’uomo e le nuove tecnologie
  • Il restauro e i restauratori di ieri e di oggi. Consapevolezza della conservazione
  • La diagnostica artistica: una nuova prospettiva per la storia dell’arte

 

UNIT 4 – LA COMUNICAZIONE E IL MARKETING DEI BENI CULTURALI  (40 ore) 

  • I beni culturali e il mondo digitale: metodologie di progettazione ½
  • Il marketing dei beni culturali
  • La ricerca tecnologica nei beni culturali
  • Social Media Marketing
  •  Ufficio Stampa e beni culturali 
  • Tecnologie a supporto dei beni culturali: i droni
  • Canali e strumenti della comunicazione: organizzazione e gestione della comunicazione

 

UNIT 5 – IL MERCATO DELL’ARTE (50 ore) 

  • Le gallerie d’arte
  • il Mibact e l’import-export delle opere d’arte
  • Le Case d’Asta
  • Le fiere d’arte
  • Collezionismo: dalla collezione privata alla corporate collection

 

UNIT 6 – L’ORGANIZZAZIONE DI UNA MOSTRA (55 ore) 

  • Finanziamenti pubblici e privati, Fondi europei / Europrogettazione
  • Crowdfunding
  • La cura della mostra
  • Trasporti e assicurazioni
  • La gestione dei prestiti
  • Il catalogo della mostra
  • Allestimenti
  • L’immagine coordinata della mostra
  • Le mostre chiavi in mano

 

Laboratori/Workshop/Seminari (160 ore):

Sono previste, oltre alle lezioni frontali ed al modulo di orientamento, ore dedicate ad attività integrative del percorso formativo, caratterizzate dall’utilizzo di strumenti e metodologie altamente innovative





Nel rispetto della direttiva 2209/136/CE, ti informiamo che il nostro sito utilizza i cookies. Se continui a navigare sul sito, accetti espressamente il loro utilizzo. Per informazioni | Chiudi